NUMERO VERDE
800193712

Come risanare i danni all’intonaco e alle murature

Il ruolo fondamentale della prevenzione

La solidità delle murature di abitazioni e edifici è messa a dura prova dalle continue sollecitazioni dovute ad agenti chimici e atmosferici, tra i quali l’acqua (sotto forma di vapore) rappresenta la minaccia più grande.

Il fenomeno dell’umidità di risalita proveniente dal terreno è tanto più evidente e dannoso quanti più sali sono presenti nell’acqua che si accumula nelle pareti tramite capillarità. Questi sali infatti, insieme ai gas acidi, interagiscono con i leganti come la calce rendendoli solubili e di conseguenza deteriorando la struttura delle murature.

Il danno più evidente è la comparsa di bolle e rigonfiamenti nell’intonaco, che tende a staccarsi e a crollare.

Quando si interviene per risanare una parete danneggiata di solito si opera su una superficie più ampia di quella in cui è comparso il fenomeno, così da garantire una maggiore stabilità e durata.

Prima di applicare un nuovo intonaco è consigliabile scavare in profondità nell’area danneggiata, così da garantire il fissaggio su uno strato solido e sano.

Anche se si possono raggiungere buoni risultati estetici, la sistemazione degli intonaci è un’operazione inutile se prima non si risolvono definitivamente le cause che hanno portato al deterioramento del muro.

In questa operazione di risanamento può essere utile il dispositivo murario Tergo®, che grazie a suo funzionamento basato su un processo scientifico, permette di asciugare le murature di casa e impedire per sempre la risalita dell’acqua dal terreno.


  • è importante tenere sotto controllo l'umidità presente negli ambienti abitati, il suo eccesso è dannoso per la salute delle persone e delle cose.
  • Tergo® per bloccare definitivamente l'umidità di risalita nelle murature.
  • TERGO® è rivolto a chiunque abbia a cuore la propria casa, la sua salute e quella dei propri cari.
  • TERGO® ha un prezzo d'acquisto contenuto e non necessita di altri interventi a supporto.